Pizza con senape

“E mio nonno continua a tirarmi fuori quel putiferio delle elezioni mentre io sono lì che gli ripeto di ascoltarmi, che ho bisogno delle chiavi della sua vecchia Toyota “Tekno Car” scalcagnata per raggiungere Piazza Bowie 14 e attaccarmi al citofono, non darmi per vinto, sedermi sul pianerottolo ad aspettarla dopo essere entrato con qualche…

Leggi tutto

Il potere dei giganti

Recensione sul finale del manga di Hjime Ysaiama Il volume 34 ha sancito la fine di una storia che ha tenuto col fiato sospeso gli spettatori e i lettori per dieci anni. L’attacco dei giganti ha rappresentato un intenso percorso emotivo sia per chi ha visto la serie anime, sia per chi ha letto il…

Leggi tutto

The Northmen

TRA SOTTOFONDI SHAKESPEARIANI E MITOLOGIA NORRENA “The Nothman”, terzo lungometraggio di Robert Eggers (già regista di “The Witch” e di “The Lighthouse”), è un colossal epico le cui radici risalgono all’opera di Saxo Grammaticus, intitolata “Gesta Danorum”. La principale fonte di ispirazione di Eggers si deve ritrovare nei libri tre e quattro dell’opera di Saxo…

Leggi tutto

Jack detto “Jolly” (2/2)

– Capitolo 4 – -Il pool- Il team che misero su era composto di due tiratori e tre guidatori (tra cui il folle). I primi erano solamente lì per copertura, per gli altri il piano era questo: mentre sarebbe avvenuto lo scambio, due pattuglie avrebbero chiuso entrambe le uscite della strada, ed in mezzo alla…

Leggi tutto

Jack detto “Jolly” (1/2)

-Capitolo 1–La leggenda di Jack il Jolly- C’era questo tipo un po’ introverso che passava le estati a Lido di Estensi, Jack detto “Jolly”. Aveva 26 anni, i baffi, fumava 30 sigarette al giorno e non andava quasi mai in spiaggia. Era alto un metro ed ottanta, vestiva sempre in bermuda e camicia e ciabatte…

Leggi tutto

Elegia Familiare

Tutto ciò a Judy era sempre sembrato normale, d’altronde nella sua esperienza di vita per quanto si ricordasse nessuno le aveva mai mostrato alternative possibili a quella maniera di amare.Judy se lo ricordava bene, le sembrava quasi di poterlo vedere ancora una volta il vecchio Finn, con la chiusura della camicia pericolosamente aggrappata agli ultimi…

Leggi tutto

Perché Bologna insorge il 22 ottobre?

“Ciao Bologna, ci conosciamo? No. In verità no. Siamo dirimpettai di Appennino e questo basterebbe forse per provare a conoscersi un po’ di più.”A parlare è un collettivo di fabbrica, che da un anno e mezzo occupa un’azienda nel fiorentino, l’ex Gkn. Si rivolge a Bologna perché è questa la città che è stata scelta…

Leggi tutto

La ribellione verde

Domenica 29 maggio le calli di Venezia erano impercorribili, e per una volta i turisti non c’entravano niente. Non erano turisti infatti le centinaia di ragazzi e ragazze che cantavano e ballavano per i vicoli e i canali; non erano turisti quelli che impugnavano strumenti musicali, mazzi di volantini o bandiere con la clessidra, simbolo…

Leggi tutto

“As duas em Lisboa”: writing al femminile

Il writing è “un fiore nato dal letame”, un percorso non canonico che viene intrapreso per protestare contro la società e la politica. Si tratta di uno stile alternativo di pensiero che vede questa tipologia di espressione svincolata dai parametri economici del mondo artistico tradizionale. Questo permette agli artefici di poter esporre liberamente la propria…

Leggi tutto

Rivolta Pride 2021

05.07.2021 Per ricordarci che la libertà di essere chi vogliamo è un diritto innegabile, che ciò che assodiamo per naturale è spesso un costrutto culturale e che, non importa su chi poggiamo le nostre labbra o verso chi dirigiamo i nostri pensieri, l’Amore è Amore, sempre. Foto di Ida Pellegrino

Leggi tutto

Bologna – fotoreportage del corteo del 15 maggio 2021

18.05.2021 Fotoreportage a cura di Elena Malerba Sabato 15 maggio abbiamo partecipato al corteo per dimostrare la nostra massima solidarietà alla popolazione palestinese, oltraggiata dai soprusi da fin troppo tempo. Abbiamo voluto far sentire la nostra voce, manifestando contro l’intensificazione della violenza sproporzionata e delle brutalità messe in atto da uno dei più potenti eserciti…

Leggi tutto

Gli assenti del 25 settembre

Se ci fosse qualcuno che ci tenesse allo stato di salute di “quella cosa sporca che ci ostiniamo a chiamare democrazia”, per dirla con le parole di un cantautore abbastanza furbo da levarsi di torno prima che le cose si mettessero male, ecco, questo qualcuno potrebbe dilettarsi in una lunga caccia all’errore, nel corso di…

Leggi tutto

“Non voglio scrivere né essere scritto…”

Terribilmente amara è la sorte di colui che, per incoscienza o ipovedenza culturale altrui, viene considerato inferiore rispetto al suo reale valore: valore che, laddove presente, viene riconosciuto solo da chi verrà molto tempo dopo, poiché (ci si augura) sarà in grado di porre le giuste attenzioni nei giusti punti, osservando il tutto da una…

Leggi tutto

Velluto blu: sprofondando nell’ossessione

Nel 1986, il pubblico delle sale cinematografiche rimane sconvolto davanti alla visione di Velluto Blu. “Scioccante”, “eccessivamente spinto”, “violento”, “scandaloso”, tuonano la maggior parte degli spettatori al termine della proiezione (i pochi “audaci” che sono rimasti fino alla fine). Sembra trattarsi di un film destinato a suscitare scalpore; un film destinato ad essere ricordato per…

Leggi tutto

L’impero Disney

Circolano molte storie, attorno al passato oscuro della Disney: dal cupo video di Suicide Mouse, ai vecchi cartoni che edulcorano la schiavitù e mettono in scena la figura del Sambo, – il nero stupido, ingenuo e docile rappresentato nella Hollywood di quegli anni – alle accuse nei confronti del suo fondatore Walt di misoginia, razzismo…

Leggi tutto

La Donna

La donna è come Prometeo. Ogni mese arriva un’aquila a strapparle l’utero dalle viscere, se ne ciba, la lascia sanguinante e, non appena il corpo si è rigenerato, torna a ripetere il mensile strazio. Un corpo che è in grado di riformarsi autonomamente è materia quasi da fantascienza. Per questo si guarda con fascino la…

Leggi tutto

Sesso e Narrazioni

Nella comunicazione è implicita l’idea di mediazione, per cui ogni messaggio che inviamo all’esterno ci obbliga a metterci in scena. Allestiamo una “superficie significante”, indossiamo una maschera che parli per noi, che sia valida per tutta la durata dello scambio e che si relazioni con quella dell’altro soggetto. Questo è valido per qualsiasi tipo di…

Leggi tutto

Processo al giornalismo italiano

Non é una novità che i quotidiani italiani stiano attraversando un momento di crisi: la tiratura dei giornali – tra i dati più indicativi – è in costante discesa da circa 30 anni, e così la fiducia degli italiani nei confronti dell’informazione giornalistica. Secondo il report annuale dell’Edelman Trust Barometer, in Italia quasi 8 italiani…

Leggi tutto

Piangevo

Mi alzo abbastanza presto sabato mattina, voglio andare in piscina. Mi sto lavando i denti, leggo un articolo di giornale che mi manda un amico. Un ragazzo di 23 anni, iscritto alla mia facoltà, si è lanciato da un ponte in periferia e si è ammazzato, perché aveva detto ai suoi che si stava per…

Leggi tutto

Occupazioni e Sgomberi

Il 24 maggio la polizia ha sgomberato l’ex istituto Cesare Ragazzi di Via Zago 1, a Bologna. Lo stabile era stato occupato il 21 aprile dall’associazione Bancarotta, formata da una serie di realtà e collettivi presenti sul territorio bolognese già da molti anni. Prima di Via Zago, c’era stata infatti l’esperienza sociale dell’ex banca di…

Leggi tutto

La crisi abitativa e l’occupazione in via Zampieri

Il 15 ottobre si è tenuto un pranzo sociale in Via Zampieri 13, dove è situato l’appartamento occupato da AS.I.A, associazione inquilini e abitanti aderente all’Unione Sindacale di Base, e da Cambiare Rotta, organizzazione giovanile comunista, entrambe impegnate nel dar voce a inquilini e quartieri popolari. Nel cortile dello stabile si respira un’aria particolare. Non appena…

Leggi tutto